Carta di soggiorno biometrica

Il regolamento (CE) n. 380/2008, notificato alla Svizzera il 21 maggio 2008, ha per scopo l'introduzione di dati biometrici nel titolo di soggiorno uniforme rilasciato dalla Svizzera dal 12 dicembre 2008 in base al regolamento (CE) n. 1030/2002. Il 18 giugno 2008 il Consiglio federale ha accettato il recepimento del regolamento (CE) n. 380/2008, fatta salva l'approvazione finale del Parlamento. In data 18 giugno 2010 quest'ultimo ha adottato in voto finale le nuove basi legali necessarie nonché il regolamento.

Gli adeguamenti della legge federale sugli stranieri (LStr) e della legge federale sul sistema d’informazione per il settore degli stranieri e dell’asilo (LSISA) hanno necessitato la modifica di tre ordinanze:

  • Ordinanza sull’ammissione, il soggiorno e l’attività lucrativa (OASA)
  • Ordinanza sugli emolumenti della legge federale sugli stranieri (Ordinanza sugli emolumenti LStr, OEmol-LStr)
  • Ordinanza concernente il sistema d’informazione centrale sulla migrazione (Ordinanza SIMIC)

Il 17 dicembre 2010 il Consiglio federale ha adottato le ordinanze modificate e fissato al 24 gennaio 2011 l'entrata in vigore delle stesse nonché delle basi legali.

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 17.12.2010