Introduzione della biometria nei permessi di soggiorno per stranieri (Sviluppo dell’acquis di Schengen): Ordinanze adeguate

Il regolamento (CE) n. 380/2008 del 18 aprile 2008 costituisce uno sviluppo dell’acquis di Schengen in materia di titoli di soggiorno. Stabilisce i nuovi elementi di sicurezza e le caratteristiche biometriche che gli Stati membri devono utilizzare nell’allestire il titolo di soggiorno unitario per cittadini di Stati terzi.

L'attuazione del Regolamento ha richiesto una modifica della legge federale sugli stranieri (LStr) e della legge federale sul sistema d’informazione per il settore degli stranieri e dell’asilo (LSISA). Il progetto è stato approvato dal Parlamento il 18 giugno 2010.

Questo sviluppo dell'acquis di Schengen ha richiesto l'adeguamento di varie ordinanze. In particolare occorreva stabilire le categorie di stranieri che riceveranno la carta di soggiorno biometrica. Andava altresì predisposto un nuovo sistema di emolumenti che tenesse conto della registrazione dei dati biometrici.

La consultazione si è svolta dal 27 maggio al 9 settembre 2010.

Documentazione concernente la procedura di consultazione

Lettere accompagnatorie ai partecipanti

Ordinanze adottate dal Consiglio federale

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 17.12.2010