Recepimento del sistema d’informazione sui visti Schengen VIS (sviluppo dell’acquis di Schengen)

Ordinanza sul sistema centrale d’informazione visti (Ordinanza VIS, OVIS)

Il 6 luglio 2011 il Consiglio federale ha approvato l'ordinanza svizzera sul sistema centrale d'informazione visti. Le basi legali necessarie all'entrata in funzione del sistema d'informazione sui visti Schengen (VIS) sono state approvate dal Consiglio federale il 29 maggio 2009 e dal Parlamento nel dicembre 2009. I dati biometrici (fotografia e impronte delle dieci dita) sono contenuti nel sistema centrale al fine di assicurare un'identificazione affidabile dei richiedenti il visto. Occorreva concretizzare le basi legali del VIS mediante una nuova ordinanza nonché disciplinare la procedura di utilizzo del sistema europeo. Il nuovo sistema visti Schengen è entrato in funzione l’11 ottobre 2011.

 

Indagine conoscitiva

30 giugno – 13 agosto 2010

Documentazione concernente l’indagine conoscitiva

Lettera accompagnatoria

Nuove disposizioni

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 11.10.2011