Nuovo sistema d’informazione per il settore degli stranieri e dell’asilo

Comunicati, DFGP, 12.04.2006

Berna, 12.04.2006. Gli attuali sistemi d'informazione per il settore degli stranieri e dell'asilo non rispondono più alle esigenze giuridiche e tecniche e saranno pertanto sostituiti da un nuovo sistema d'informazione (SIMIC). Oggi il Consiglio federale ha licenziato la necessaria ordinanza.

Nonostante i lavori di trasformazione e ampliamento degli ultimi anni, le attuali banche dati dell'Ufficio federale della migrazione (RCS e AUPER) sono ormai obsolete e non permettono più di soddisfare le attuali esigenze tecniche e di protezione dei dati. SIMIC sostituisce gli attuali sistemi RCS e AUPER.

In SIMIC, i dati degni di particolare protezione sono trattati conformemente alla legge federale sulla protezione dei dati (LPD). La legge federale del 26 giugno 2003 sul sistema d’informazione per il settore degli stranieri e dell’asilo (LSISA) fornisce la necessaria base legale.

I cardini dell'ordinanza SIMIC sono costituiti dalle disposizioni in materia di protezione dei dati e di sicurezza informatica, dai singoli diritti d'accesso e dalle disposizioni concernenti lo scopo, l'esercizio e l'utilizzo del nuovo sistema d'informazione. Rispetto ai sistemi AUPER e RCS, il nuovo sistema non attribuisce di principio nuovi diritti d'accesso né crea nuovi campi dati.

La legge federale sul sistema d’informazione per il settore degli stranieri e dell’asilo (LSISA) e l'ordinanza SIMIC entrano in vigore contemporaneamente alla messa in funzione del SIMIC, il 29 maggio 2006.

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 12.04.2006

Contatto

Contatto / informazioni

Segreteria di Stato della migrazione
T
+41 58 465 11 11
Contatto