La Confederazione apre un nuovo alloggio per richiedenti l’asilo

Comunicati, SEM, 25.04.2012

Berne. Ieri, il Comune di Schwarzenberg (LU), l’Ufficio federale della migrazione (UFM) e il Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport (DDPS) hanno firmato a Schwarzenberg una convenzione per l’utilizzazione dell’accantonamento militare Eigenthal come alloggio temporaneo per richiedenti l’asilo.

Sulla base di una convenzione tra il Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP) e il Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport (DDPS), la Confederazione apre un alloggio temporaneo per richiedenti l'asilo a Schwarzenberg LU. Gli abitanti del Comune sono stati informati ieri nell'ambito di un'apposita manifestazione riguardo al fatto che nel periodo tra l'11 giugno e l'11 dicembre 2012 saranno alloggiati 120 richiedenti l'asilo al massimo.

Un gruppo di accompagnamento con rappresentanti delle autorità e della popolazione locale sarà istituito per poter valutare sul posto la situazione e, se necessario, reagire rapidamente agli eventi e informare. Il DDPS è rappresentato in seno a tale gruppo dalla regione territoriale 2.

Si intende appoggiare la rapida gestione e il trattamento prioritario delle domande d'asilo mediante l'apertura di alloggi supplementari della Confederazione. Per principio, le persone che non possono rimanere nel nostro Paese non saranno ripartite tra i Cantoni.

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 25.04.2012

Contatto

Contatto / informazioni

Segreteria di Stato della migrazione
T
+41 58 465 11 11
Contatto

Silvia Steidle
Portavoce del DDPS
 

T +41 31 324 50 86