Chiusura dell’alloggio provvisorio per richiedenti l’asilo a Tschorren, nel Comune di Hasliberg

Comunicati, SEM, 01.10.2012

Berna. Alla fine di settembre l’Ufficio federale della migrazione (UFM) ha chiuso l’alloggio provvisorio per richiedenti l’asilo di Tschorren, nel Comune bernese di Hasliberg, come convenuto con il DDPS, il Cantone e il Comune.

Negli ultimi sei mesi, l’alloggio di Tschorren, nel Comune di Hasliberg, è stato adibito all’accoglienza di richiedenti l’asilo. Lo scorso 28 settembre è stato chiuso come previsto dalla pertinente convenzione tra armasuisse Immobili (in qualità di rappresentante del proprietario degli immobili) e l’UFM (in qualità di fruitore). Dal 1° dicembre 2012 sarà nuovamente a disposizione dell’esercito. L’occupazione dell’alloggio è gradualmente diminuita e al momento della chiusura il sito non ospitava più nessun richiedente l’asilo.

Durante i sei mesi in cui è stato operativo, l’alloggio ha ospitato in media 84 richiedenti l’asilo al mese. Gli ospiti hanno svolto lavori di utilità pubblica come scopare il fondo stradale, togliere erbacce, sgomberare focolari per il pubblico e sistemare sentieri. Salvo due incidenti verificatisi in maggio, l’alloggio dei richiedenti l’asilo a Tschorren non ha provocato problemi.
 

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 01.10.2012

Contatto

Contatto / informazioni

Segreteria di Stato della migrazione
T
+41 58 465 11 11
Contatto

Sonja Margelist
Portavoce DDPS

 
T +41 31 324 88 75