Statistica sull’asilo novembre 2013

Parole chiave: Statistiche sull’asilo

Comunicati, SEM, 11.12.2013

Berna. Nel novembre 2013 sono state depositate in Svizzera 1958 domande d’asilo, ossia il 6.5 per cento in più rispetto alle 1839 del mese precedente. Il principale Paese di provenienza è stata la Siria. Nel novembre 2012 l’UFM aveva registrato 2376 nuove domande (il 21.3 % in più rispetto al 2013).

Lo scorso mese sono state presentate in Svizzera 456 domande d’asilo in provenienza dalla Siria. Il mese precedente i richiedenti l’asilo siriani erano stati 235, per cui si osserva un aumento del 94.0 per cento. 324 delle nuove domande presentate in novembre provenivano da persone entrate in Svizzera in virtù di tali agevolamenti.

Il 4 settembre 2013, a fronte della situazione particolarmente drammatica prevalente in Siria, il Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP) ha adottato determinati agevolamenti per il rilascio del visto a cittadini siriani con parenti in Svizzera. L’obiettivo di questo provvedimento era di consentire alle persone toccate dalla guerra di venire rapidamente e senza inutili burocrazie a soggiornare temporaneamente presso i parenti in Svizzera. Il DFGP ha abrogato il provvedimento il 29 novembre scorso nell’assunzione che ormai la maggior parte dei potenziali beneficiari avevano fatto uso di questa possibilità di entrare in maniera agevolata in Svizzera.

La situazione in Siria resta precaria. Secondo l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (ACNUR), soltanto nei Paesi circostanti si contano 2,3 milioni di rifugiati fuggiti dalla Siria. Anche parecchi Stati europei registrano un netto aumento delle domande d’asilo di cittadini siriani.

Altri Stati di provenienza di rilievo dei richiedenti l’asilo registrati in novembre sono stati l’Eritrea con 203 domande (-74 domande ossia -26.7 % rispetto al mese precedente), la Tunisia con 99 (+5.3 %), lo Sri Lanka con 95 (-19.5 %) e la Nigeria con 90 domande (+11.1 %).

Trasferimenti Dublino

Nel mese in rassegna la Svizzera ha chiesto ad altri Stati Dublino la presa in carico di 843 richiedenti l’asilo. 286 persone sono state trasferite nello Stato Dublino competente, 73 in meno rispetto al mese precedente. Dal canto suo, la Svizzera ha ricevuto da altri Stati Dublino 557 domande di presa in carico. In 289 casi la Svizzera ha rifiutato la competenza. 68 persone sono state trasferite in Svizzera in virtù del regolamento Dublino.

Nel mese di novembre, 859 persone rientranti nel settore dell’asilo hanno lasciato la Svizzera, ossia 98 in meno rispetto al mese d’ottobre (-10.2 %).

 

Info complementari

Documenti

Dossier

Comunicati

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 11.12.2013

Contatto

Contatto / informazioni

Segreteria di Stato della migrazione
T
+41 58 465 11 11
Contatto