Statistica sull’asilo per il primo trimestre 2014

Parole chiave: Statistiche sull’asilo

Comunicati, SEM, 17.04.2014

Berna. Da gennaio a marzo 2014 la Svizzera ha registrato 4894 domande d’asilo, ossia il 12 per cento in meno rispetto alle 5579 registrate durante l’ultimo trimestre 2013 e il 15 per cento in meno rispetto alle 5759 avute durante il medesimo periodo dell’anno precedente.

Durante il primo trimestre 2014 il numero di nuove domande d’asilo è calato di 685 unità, ossia del 12 per cento, rispetto al trimestre precedente, in primis per ragioni legate alla stagione. La quota parte di domande d’asilo presentate in Svizzera rispetto a quelle presentate in tutta Europa è passata dall’8 per cento circa nel 2012 al 5 percento circa nel 2013. Le cifre del primo trimestre di quest’anno confermano questo sviluppo.

I principali Stati di provenienza sono stati la Siria (1188 domande), l’Eritrea (512) e lo Sri Lanka (262). Il numero di richiedenti l’asilo provenienti dalla Siria è aumentato di circa l’11 per cento (+113 domande) rispetto al trimestre precedente. In discesa, invece, il numero di richiedenti eritrei (-200 domande) e srilankesi (-73 domande).

Quasi un quarto di domande liquidate in più

Tra gennaio e marzo 2014 si sono potute liquidare in prima istanza 6886 domande d’asilo, ossia 1352 in più rispetto al trimestre precedente (+24%). In diminuzione il numero di domande in giacenza in prima istanza (-1323 domande su 16 774, -7%).

Durante il primo trimestre 2014, 2440 persone rientranti nel settore dell’asilo hanno lasciato la Svizzera o ne sono state allontanate, ossia il 7 per cento in meno rispetto al quarto trimestre 2013. Di queste persone, 812 sono state trasferite nello Stato Dublino competente nell’ambito della procedura Dublino.

Info complementari

Documenti

Dossier

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 17.04.2014

Contatto

Contatto / informazioni

Segreteria di Stato della migrazione
T
+41 58 465 11 11
Contatto