Statistica sull’asilo: secondo trimestre 2014

Parole chiave: Statistiche sull’asilo

Comunicati, SEM, 14.07.2014

Berna. Da aprile a giugno 2014 la Svizzera ha registrato 5384 domande di asilo, il 10 per cento in più rispetto al primo trimestre 2014 (4894). Tale crescita è riconducibile in primo luogo all’aumento delle domande presentate da cittadini eritrei che giungono nell’Italia meridionale attraversando il Mediterraneo. Nonostante tale aumento è stato possibile ridurre ulteriormente il numero delle domande pendenti in prima istanza.

In giugno sono state registrate 2234 nuove domande di asilo, 554 o il 33 per cento in più rispetto a maggio. Nel secondo trimestre il numero di domande ha quindi raggiunto quota 5384, in crescita del 10 per cento ossia di 490 domande rispetto al trimestre precedente. L’aumento è riconducibile al numero crescente di sbarchi nell’Italia meridionale, dovuti alle crisi imperversanti in varie regioni, ai limiti posti alla sorveglianza delle coste libiche e all’operazione umanitaria "Mare Nostrum" della marina italiana. Accanto alla Svizzera, anche numerosi altri Paesi europei hanno registrato aumenti paragonabili o maggiori delle domande.

I principali Paesi di provenienza erano l’Eritrea, la Siria e lo Sri Lanka (risp. 1678, 1055 e 214 domande). Rispetto al primo trimestre del 2014, le domande di cittadini eritrei si sono triplicate (+1166 domande), mentre il numero di domande presentate da persone provenienti dalla Siria e dallo Sri Lanka è in calo (risp. 133 e 48 domande in meno).

Tra aprile e giugno 2014 sono state sbrigate in prima istanza 6615 domande, pari a un calo di 271 unità o del 4 per cento rispetto al trimestre precedente. A fine giugno erano pendenti in prima istanza 15 892 domande, ossia 882 in meno rispetto al trimestre precedente (-5 %).

Nel periodo in rassegna hanno lasciato la Svizzera o sono state rimpatriate 2320 persone, ossia il 5 per cento in meno rispetto al trimestre precedente (2440). 678 di esse sono state trasferite nello Stato competente con procedura Dublino.

Info complementari

Documenti

Dossier

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 14.07.2014

Contatto

Contatto / informazioni

Segreteria di Stato della migrazione
T
+41 58 465 11 11
Contatto