Gara d’appalto per prestazioni mediche in caso di allontanamento

Parole chiave: Rimpatrio

Comunicati, SEM, 09.06.2016

Berna. La Segreteria di Stato della migrazione SEM indice una gara d’appalto pubblica suddivisa in due lotti: il primo riguarda la valutazione dell’idoneità al trasporto, compresa l’assistenza medica durante l’allontanamento per via aerea, terrestre e marittima, il secondo il monitoraggio di tali prestazioni. In data odierna è stato pubblicato il bando; il termine di presentazione delle candidature è di 40 giorni.

L’appalto verte sulla valutazione dell’idoneità al trasporto delle persone forzatamente ricondotte in patria o in un altro Paese per via aerea, terrestre o marittima e sull’eventuale assistenza medica durante il viaggio. Anche in caso di partenze volontarie o autonome oppure di estradizioni attraverso o verso la Svizzera può essere necessaria una simile assistenza.

Infine queste prestazioni mediche vanno monitorate e analizzate al fine di adeguare conseguentemente i principi e i processi.

La gara di appalto si attiene alle disposizioni legali in materia di appalti pubblici e può essere consultata sulla piattaforma elettronica www.simap.ch. Gli offerenti sono inoltre tenuti a presentare un piano che illustri i principi riconosciuti dalla medicina sui quali sarà improntata la valutazione e l’assistenza delle persone da allontanare nonché il monitoraggio di tali prestazioni.

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 09.06.2016

Contatto

Segreteria di Stato della migrazione
T
+41 58 465 11 11
Contatto