Informazioni sui paesi di transito e di destinazione

Osservazioni e pronostici in ambito migratorio

Milioni di persone in tutto il mondo sono toccate dalla migrazione. Stando alle stime delle organizzazioni internazionali, tra 175 e 185 milioni di persone vivono temporaneamente o durevolmente all’infuori del loro Paese d’origine. Queste persone rappresentano ca. il 3 per cento della popolazione mondiale.

In seno all’Ufficio federale della migrazione (UFM), la Sezione Analisi sulla migrazione e sui Paesi (MILA) appoggia l’ufficio e il dipartimento nel loro sforzo di reagire in maniera celere e adeguata agli sviluppi e alle tendenze internazionali in costante mutamento dal profilo politico, giuridico, economico e socioculturale, nonché ai moti migratori e di fuga che ne conseguono.

Le osservazioni e i pronostici in ambito migratorio comprendono la quantificazione e la possibile evoluzione dei flussi migratori e di rifugiati a livello mondiale, nonché la valutazione del loro possibile impatto segnatamente sulla Svizzera. A tal fine, l’UFM ha messo a punto strumenti propri tesi a individuare sviluppi e tendenze recenti, in Svizzera come in Europa, per quel che concerne l’asilo e la migrazione. L’UFM documenta e analizza accuratamente gli sviluppi in ambito migratorio e d’asilo, stendendo regolari rapporti, statistiche e analisi sulla situazione attuale nei Paesi di transito e di destinazione in occidente.

 
(I seguenti documenti non sono disponibili in italiano)

Canada

Marocco

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 18.12.2015