Come diventare svizzera o svizzero

Vi sono tre modi per acquisire la cittadinanza svizzera:

  • L’acquisizione per filiazione paterna o materna, il cosiddetto «ius sanguinis», è il modo più frequente.
  • L’acquisizione in seguito alla naturalizzazione (ossia mediante decisione di un’autorità) diventa sempre più frequente e le varie procedure sono illustrate su queste pagine.
  • La cittadinanza può essere acquisita anche in seguito all’adozione da parte di un genitore svizzero.
Una mano tiene il passaporto svizzero

Cittadinanza per filiazione

Come la Svizzera, anche molti altri Stati applicano il cosiddetto «ius sanguinis», ossia l’acquisizione della cittadinanza per filiazione paterna o materna. Tra questi Stati vi sono ad esempio la Germania e l’Austria. Ci sono invece Paesi che applicano lo «ius soli», ossia l’acquisizione della cittadinanza in seguito alla nascita nel Paese. Ne fanno parte i tipici Paesi d’immigrazione quali gli Stati Uniti, i Paesi sudamericani, il Canada o l’Australia, ma non la Svizzera.

Cittadinanza in seguito a naturalizzazione o reintegrazione

La Svizzera prevede tre tipi di acquisizione della cittadinanza svizzera mediante decisione di un’autorità. Essi tengono conto delle diverse situazioni in cui si trovano i cittadini stranieri:

  • la naturalizzazione ordinaria è accessibile ai cittadini stranieri che hanno vissuto almeno dieci anni in Svizzera, di cui tre negli ultimi cinque anni precedenti la presentazione della domanda, e sono titolari di un permesso di domicilio (permesso C);
  • la naturalizzazione agevolata è accessibile ai cittadini stranieri:
    -  sposati con cittadini svizzeri,
    -  che fanno parte della terza generazioni di stranieri e sono nati in Svizzera.
    Inoltre, la Svizzera applica altre procedure di naturalizzazione agevolata, ad esempio per apolidi.
  • La reintegrazione è accessibile alle persone che hanno precedentemente perso la cittadinanza svizzera in seguito a perenzione, svincolo o perdita della cittadinanza svizzera.

Cittadinanza per adozione da parte di un genitore svizzero

La cittadinanza svizzera può essere acquisita per adozione soltanto se al momento dell’adozione l’adottato è ancora minorenne e l’adozione conferisce pienamente al minore lo stato giuridico di un figlio naturale. Se queste condizioni non sono soddisfatte, il minore non acquisisce la cittadinanza svizzera e non sarà possibile la naturalizzazione agevolata.

Diritti e obblighi

L’acquisizione della cittadinanza svizzera comporta anche l’assunzione di diritti e doveri, ad esempio il diritto di voto attivo e passivo o l’obbligo di prestare servizio militare.

Ultima modifica 15.01.2021

Inizio pagina