La migrazione ci riguarda: lavorare presso la Segreteria di Stato della migrazione SEM

Ogni giorno alla SEM quasi 1300 collaboratori con diverse competenze specialistiche e sociali attuano la politica migratoria svizzera e affrontano le sue molteplici sfide.

Gestire la migrazione: un compito di grande responsabilità che richiede uno sguardo d’insieme

sem-text-wolke-i

Alla SEM ci occupiamo principalmente della politica migratoria svizzera: asilo, immigrazione, ritorno, integrazione, entrata, soggiorno, mercato del lavoro e naturalizzazione sono temi di attualità che contribuiamo a strutturare, muovendoci in un contesto dinamico, internazionale e politicamente delicato. A livello nazionale collaboriamo assiduamente con altre autorità federali, i Cantoni e i Comuni. A livello internazionale siamo in contatto con l’UE e con molti altri Stati al di fuori di essa. Le nostre attività e i nostri scambi avvengono all’insegna del rispetto.

Per poter superare con successo le sfide attuali e future che ci si presentano, cerchiamo collaboratori impegnati, motivati e competenti.

Alla SEM trovano posto sia i quadri con esperienza professionale sia le persone senza esperienza. Formiamo apprendisti e permettiamo a chi sta concludendo una scuola universitaria o una scuola professionale di base di entrare nel mondo del lavoro grazie a uno stage. La gamma delle nostre mansioni è molto ampia e comprende attività amministrative, funzioni specialistiche nel settore della migrazione (questioni legali e procedurali, ma anche temi sociali), posizioni dirigenziali, finanze, risorse umane, comunicazione e progetti informatici complessi.

Offriamo condizioni d’impiego interessanti e forme di lavoro moderne come telelavoro, home office, jobsharing e co-direzione. Mediante corsi mirati di formazione e formazione continua promuoviamo lo sviluppo professionale e personale dei nostri collaboratori.

Volete essere dei nostri?

Le attuali possibilità sono indicate nelle nostre offerte d’impiego.

Ultima modifica 11.10.2020

Inizio pagina