Rapporti

  


Ammissione provvisoria e persone bisognose di protezione

Il 12 ottobre 2016 il Consiglio federale ha adottato il rapporto "Ammissione provvisoria e persone bisognose di protezione: analisi e possibilità d’azione". Steso in adempimento di tre postulati, il rapporto descrive la situazione in essere e presenta possibili adeguamenti dello statuto dell’ammissione provvisoria.


Rapporto: accertamenti accuse CRP Kreuzlingen

In febbraio il Segretario di Stato Mario Gattiker ha incaricato l’ex giudice federale Michel Fé-raud di verificare le accuse mosse dalla Sonntagszeitung in merito al trattamento riservato ai richiedenti l’asilo presso il Centro di registrazione e procedura (CRP) di Kreuzlingen.


Rapporto nazionale del gruppo di esperti : misure di protezione delle donne che operano negli ambienti erotici

Nel mese di giugno dello scorso anno, il DFGP ha incaricato un gruppo di esperti di elaborare delle misure destinate a proteggere le donne che lavorano negli ambienti erotici. Il gruppo di esperti aveva il mandato di esaminare in particolare delle misure nell’ambito del diritto del lavoro, della protezione delle vittime e della prevenzione così come nell’ambito della cooperazione sul piano internazionale. Il rapporto fornisce delle proposte di soluzione che si situano su quattro differenti livelli : il quadro giuridico, l’esecuzione, la coordinazione e la prevenzione/sensibilizzazione.



Piano di emergenza Asilo



Analisi dell’impatto dei centri di registrazione e procedura (CRP) dell’UFM sull’economia regionale

Impatto dei CRP sui Comuni e Cantoni d’ubicazione
Rapporto finale, 2 ottobre 2012

L'Ufficio federale della migrazione (UFM) gestisce cinque Centri di registrazione e procedura (CRP) decentralizzati per accogliere i richiedenti l'asilo. A fronte del crescente numero di domande d'asilo e nell'ambito della ristrutturazione del settore dell'asilo, l'UFM intende accrescere le proprie capacità ricettive. In quest'ottica è stato svolto uno studio dell'impatto sull'economia regionale dei centri per richiedenti l'asilo esistenti.



Rapporti sulla migrazione




Rapporti sull’arresto di due richiedenti l’asilo srilankesi

Nell’estate 2013, due richiedenti l’asilo srilankesi respinti dalla Svizzera sono stati arrestati al loro arrivo nello Sri Lanka. La Segreteria di Stato della migrazione SEM ha sottoposto le procedure riguardanti i due richiedenti l’asilo a un esame esterno e interno. I rapporti sono redatti in lingua tedesca e, per motivi di protezione dei dati, disponibili soltanto in forma anonimizzata.
(Questi documenti non sono disponibili in italiano)




Groupe d’experts sur les migrations de l’OCDE (fino 2012: SOPEMI)

(Questi documenti non sono disponibili in italiano)


vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 16.06.2017