Lavoro / Permessi di lavoro

Parole chiave: Mercato di lavoro

La Svizzera è una delle economie più forti e concorrenziali al mondo, riconosciuta a livello internazionale per l’insegnamento, la ricerca e l’innovazione, nonché per le imprese dei servizi e dell’industria. Le numerose piccole e medie imprese (PMI) che si concentrano su strategie di nicchia ottengono regolarmente importanti riconoscimenti per la loro capacità innovativa e contribuiscono a rendere attrattiva la piazza economica svizzera. La stabilità della situazione economica e politica è un’ulteriore fattore della forza d’attrazione del mercato svizzero del lavoro.

La Svizzera applica un sistema duale di ammissione della manodopera straniera.

  • I cittadini degli Stati UE/AELS con un’attività lucrativa: accesso semplice al mercato svizzero del lavoro grazie all’accordo sulla libera circolazione delle persone.
  • I cittadini di tutti gli altri Stati: ammissione limitata ai quadri, agli specialisti e alla manodopera qualificata.

Questa pagina indica come i cittadini di uno degli Stati UE/AELS possono esercitare un’attività lucrativa in Svizzera.

Informa inoltre sulla procedura di ammissione per i cittadini di Stati non membri dell’UE/AELS che esercitano un’attività lucrativa o sugli stages in Svizzera che permettono a un giovane professionista di acquisire preziose esperienze nel settore in cui si è formato.

Chi ha chiesto l’asilo in Svizzera, chi è stato riconosciuto come rifugiato o è stato ammesso provvisoriamente, trova su questa pagina informazioni preziose sull’accesso al mercato del lavoro e l’integrazione nella vita professionale.

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 01.11.2018