Giovani professionisti (tirocinanti)

La Svizzera ha concluso con diversi Stati dei cosiddetti accordi sui tirocinanti volti a consentire a giovani professionisti di approfondire le loro conoscenze professionali e linguistiche in Svizzera. Grazie agli accordi, i giovani professionisti possono ottenere un permesso di lavoro della durata massima di 18 mesi. In questo contesto sono ammessi cittadini dei seguenti Stati:

Argentina, Australia, Canada, Cile, Filippine, Giappone, Monaco, Nuova Zelanda, Russia, Sudafrica, Tunisia, Ucraina, USA

Gli stage professionali sono intesi quale perfezionamento. L’impiego deve corrispondere alla professione appresa o all’ambito degli studi in corso. L’esercizio di un’attività indipendente non è autorizzato e il lavoro a tempo parziale non è possibile. I giovani professionisti devono beneficiare di una rimunerazione conforme a quella in uso nella regione e nella professione.

I giovani professionisti desiderosi di svolgere un pratico nel nostro Paese devono compiere autonomamente i passi necessari per trovare un impiego. Le domande vanno presentate all’ufficio competente nel Paese di origine.

Qui di seguito troverete informazioni dettagliate sulla procedura di rilascio del permesso e sulle condizioni di ammissione nonché il modulo di domanda ufficiale e un contratto di lavoro standard.

Ultima modifica 22.12.2020

Inizio pagina