Volo speciale a destinazione della Nigeria

Parole chiave: Rimpatrio

Comunicati, SEM, 07.07.2011

Berna. Oggi la Svizzera ha effettuato un volo speciale a destinazione della Nigeria. Non si segnalano problemi.

Tra le 19 persone rimpatriate in data odierna si trovavano esclusivamente uomini che in precedenza si erano opposti all'allontanamento con un volo di linea. Il volo speciale organizzato dalla Svizzera ha altresì inaugurato l'accompagnamento da parte di una delegazione del Nigeria Immigration Service (NIS) chiamata a puntellare le autorità svizzere. A bordo vi erano anche un medico e un soccorritore.

Il 5 novembre 2010 le autorità nigeriane e svizzere avevano deciso di riprendere i rinvii coatti a destinazione della Nigeria a partire dal gennaio 2011. Da allora tre delegazioni nigeriane sono venute in Svizzera per identificare dei presunti cittadini nigeriani. Con il volo congiunto organizzato dall'UE il 19 gennaio 2011 erano stati rimpatriati in maniera coatta i primi tre cittadini nigeriani dopo il blocco dei rinvii. Altri 22 cittadini nigeriani hanno lasciato la Svizzera alla volta della Nigeria a bordo di quattro voli congiunti successivi. Il volo odierno segna ora la ripresa dei voli speciali svizzeri.

Nell'anno in corso 84 persone hanno lasciato autonomamente la Svizzera alla volta della Nigeria.

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 07.07.2011

Contatto

Contatto / informazioni

Segreteria di Stato della migrazione
T
+41 58 465 11 11
Contatto