Nuovo centro federale per richiedenti l’asilo a Giffers dal 2017

Comunicati, SEM, 13.02.2015

Berna. L’ubicazione dei nuovi centri federali indispensabili per il riassetto del settore dell’asilo va precisandosi. Per la regione procedurale Svizzera romanda, il Canton Friburgo ha proposto alla Confederazione un’ubicazione nel quadro delle discussioni sulla pianificazione dei futuri centri federali. Dal 2017 sarà operativo a Giffers un centro federale di massimo 300 posti.

In base alle decisioni unanimi della seconda conferenza nazionale sull’asilo, il riassetto del settore dell’asilo comprende la formazione di sei regioni con un totale di 5000 posti disponibili in centri della Confederazione. Nella Svizzera romanda si prevedono 1280 posti ripartiti su un centro di procedura e fino a tre centri di rimpatrio.

I Cantoni romandi hanno convenuto che ciascuno di loro, ad eccezione del Canton Giura, deve proporre un’ubicazione per un centro federale. D’intesa con il Canton Friburgo, la Segreteria di Stato della migrazione (SEM) acquisterà lo stabile dell’Istituto della Guglera. Il nuovo centro federale sarà operativo dal 2017.

Gli abitanti dei Comuni interessati sono stati invitati a una seduta informativa che si terrà il 25 febbraio 2015 nella sala sport di Giffers e Tentlingen. In tale occasione si risponderà anche alle domande dei giornalisti.

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 13.02.2015

Contatto

SEM:

Segreteria di Stato della migrazione
T
+41 58 465 11 11
Contatto

Cantone Friburgo:
Claudia Lauper-Lüthi
Direzione della sanità e delle opere sociali
Contatto 
 
Prefettura del distretto di Sense:
Nicolas Bürgisser
Préfet de la Singine
T +41 79 343 45 87