La SEM aggiudica i mandati di consulenza e rappresentanza legale nei centri federali d’asilo

Comunicati, SEM, 17.10.2018

La Segreteria di Stato della migrazione (SEM) ha aggiudicato i mandati per la consulenza e la rappresentanza legale per i richiedenti l’asilo nei centri federali d’asilo a partire dal marzo 2019. In due regioni procedurali il mandato sarà espletato dal consorzio di offerenti formato dal consultorio bernese Berner Rechtsberatungsstelle für Menschen in Not e dal Soccorso operaio svizzero, in altre due regioni dall’Aiuto delle Chiese evangeliche svizzere e nelle restanti due rispettivamente da Caritas Svizzera e dal consorzio di offerenti Caritas Svizzera / SOS Ticino.

Il 1° marzo 2019 entrerà in vigore la legge sull’asilo riveduta. Da quella data le domande d’asilo saranno trattate secondo una procedura celere. Durante la loro permanenza nei centri federali d’asilo i richiedenti l’asilo avranno accesso a una consulenza sulla procedura d’asilo e saranno informati in merito ai loro diritti e obblighi nel corso della stessa. Sin dall’inizio della fase preparatoria ogni richiedente si vedrà inoltre attribuire un rappresentante legale che, nel caso dei richiedenti minorenni non accompagnati alloggiati nei centri federali, fungerà anche da persona di fiducia. Caritas Svizzera espleterà i compiti connessi alla tutela giuridica nella regione procedurale Svizzera romanda, il consorzio di offerenti Berner Rechtsberatungsstelle für Menschen in Not / Soccorso operaio svizzero nelle regioni procedurali Berna e Zurigo, il consorzio di offerenti Caritas Svizzera / SOS Ticino nella regione Ticino e Svizzera centrale e l’Aiuto delle Chiese evangeliche svizzere nelle regioni Svizzera orientale e Svizzera nord-occidentale.

Il 18 luglio 2018 la Confederazione aveva indetto una gara d’appalto per questi mandati. Gli offerenti hanno dovuto comprovare, tra le altre cose, la loro capacità economica e la loro esperienza rilevante per l’esecuzione del mandato. Hanno inoltre dovuto presentare un piano tecnico che illustri l’impostazione della consulenza e della rappresentanza legale, la capacità di gestire le fluttuazioni come anche la formazione e la formazione continua nonché le prestazioni di interpretariato. Le organizzazioni aggiudicatarie adempiono i requisiti qualitativi e hanno sottoposto le offerte economicamente più convenienti.

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 17.10.2018

Contatto

Informazione e comunicazione SEM
T
+41 58 465 78 44
Contatto