Modifica della legge federale sugli stranieri e la loro integrazione (LStrI): Limitazioni per i viaggi all’estero e adeguamenti dello statuto degli stranieri ammessi a titolo provvisorio

Di che cosa si tratta?

Il progetto intende facilitare l’integrazione professionale delle persone ammesse provvisoriamente agevolandone il cambiamento di Cantone nonché introdurre limitazioni e una disciplina legale per i viaggi di richiedenti l’asilo, persone ammesse provvisoriamente o bisognose di protezione.

La mozione 18.3002 «Adeguamenti mirati dello statuto degli stranieri ammessi a titolo provvisorio» della Commissione delle istituzioni politiche del Consiglio degli Stati incarica il Consiglio federale di presentare un disegno di legge che adegui in modo mirato lo statuto degli stranieri ammessi a titolo provvisorio al fine di eliminare gli ostacoli maggiori all’integrazione nel mercato del lavoro delle persone che rimangono in Svizzera a lungo termine. Si tratta in particolare di esaminare la modifica della nozione di «ammissione provvisoria» e le agevolazioni in caso di cambio di Cantone per l’esercizio di un’attività lucrativa. Anche la mozione 15.3953 «Nessun viaggio nel Paese d’origine per le persone ammesse provvisoria-mente» del consigliere nazionale Gerhard Pfister chiede adeguamenti delle regole riguardanti le persone ammesse provvisoriamente, segnatamente l’adeguamento delle basi legali al fine di vietare in generale alle persone ammesse provvisoriamente di recarsi nel Paese d’origine, analogamente a quanto previsto per i rifugiati riconosciuti. Le due mozioni interessano lo stesso gruppo di persone e quindi saranno attuate simultaneamente con il presente progetto di legge.

Cos’è stato fatto finora?

  • Il 21 agosto 2019 il Consiglio federale ha avviato la procedura di consultazione, protrattasi fino al 22 novembre 2019 (comunicato).
  • Il 26 agosto 2020 il Consiglio federale adotta il messaggio sulla revisione della legge sugli stranieri e la loro integrazione (comunicato).

Documentazione

Consultazione

Risultati

Risultati della procedura di consultazione

Messaggio

Messaggio e progetto

Comunicato del 26 agosto 2020

Ultima modifica 11.10.2020

Inizio pagina