Statistica sull’asilo terzo trimestre 2014

Parole chiave: Statistiche sull’asilo

Comunicati, SEM, 13.10.2014

Berna. Dal luglio al settembre 2014 la Svizzera ha registrato 7825 domande d’asilo, ossia circa il 45 per cento in più rispetto alle 5384 registrate durante il secondo trimestre. Questo aumento va ricondotto al numero sempre forte di migranti che, dopo essere sbarcati sulle coste dell’Italia meridionale, hanno proseguito il loro periplo in direzione nord.

Nel mese di settembre sono state registrate 2399 nuove domande d’asilo, 116 in meno che in agosto (-4,6%). Durante il terzo trimestre 2014, le nuove domande si sono attestate a quota 7825, circa il 45 per cento in più (+2441 domande) rispetto al trimestre precedente. Questo aumento va ricondotto in primis al forte numero di migranti che, dopo essere sbarcati sulle coste dell’Italia meridionale, hanno proseguito il loro periplo in direzione nord. Sino alla fine di settembre sono approdati sulle coste dell’Italia meridionale oltre 140 000 migranti, perlopiù in provenienza dalla Libia. Quasi la metà di essi sono originari dell’Eritrea e della Siria. Nell’intero 2013 erano sbarcate in tutto circa 43 000 persone.

Nel terzo trimestre del 2014, i principali Stati di provenienza dei richiedenti l’asilo sono stati l’Eritrea (3531 domande), la Siria (816) e lo Sri Lanka (369). Il numero di richiedenti eritrei è pressoché raddoppiato rispetto al secondo trimestre (+1853 domande). Le domande in provenienza dalla Siria sono calate (-239), quelle in provenienza dallo Sri Lanka sono aumentate (+155).

Tra luglio e settembre 2014 si sono potute liquidare in prima istanza 6329 domande d’asilo, ossia 286 in meno rispetto al trimestre precedente (-4% ca.). In aumento il numero di domande in giacenza in prima istanza, attestatesi alla fine di settembre a quota 17 710 (+1818 ossia ca. l’11% in più rispetto al secondo trimestre).

Durante il terzo trimestre 2014, 2040 persone rientranti nel settore dell’asilo hanno lasciato la Svizzera o ne sono state allontanate, ossia circa il 12 per cento in meno rispetto al secondo trimestre (2320). Di queste persone, 500 sono state trasferite nello Stato Dublino competente nell’ambito della procedura Dublino.

Info complementari

Documenti

Dossier

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 13.10.2014

Contatto

Segreteria di Stato della migrazione
T
+41 58 465 11 11
Contatto