Mercato del lavoro e ALC

Rapporti

  

Evoluzione e tendenze negli ambiti dell’immigrazione e della nazionalità


Ripercussioni della crisi dell’euro sull’immigrazione in Svizzera dall’UE

(Questi documenti non sono disponibili in italiano)


Motivazione dell’immigrazione in Svizzera dei cittadini di Stati membri dell’UE-25/AELS

(Questi documenti non sono disponibili in italiano)


Misura dei costi della regolamentazione

Lo studio "Schätzung der Kosten und Vereinfachung der Regulierungen im Bereich der Zulassung von ausländischen Erwerbstätigen zum schweizerischen Arbeitsmarkt" fa parte integrante di un progetto del Consiglio federale che è stato lanciato per rispondere ai postulati Fournier 10.3429 et Zuppiger 10.3592. Questo studio ed è stato sintetizzato, con gli altri ambiti esaminati, nel "Rapporto del Consiglio federale sui costi della regolamentazione".

Questo studio parziale sulla manodopera estera è stato finanziato dall’Ufficio federale della migrazione. Le ricerche non si sono solo limitate ai costi della regolamentazione ma si sono estese anche all’esame delle misure da intraprendere alfine di ridurli.


Studio KOF-PFZ relativo all’impatto della libera circolazione delle persone (ALC) sulla crescita economica pro capite in Svizzera

Il Centro di ricerche congiunturali del Politecnico federale di Zurigo, KOF, ha pubblicato uno studio sull’impatto dell’Accordo sulla libera circolazione delle persone Svizzera-UE (ALC) in termini di prodotto interno lordo (PIL) pro capite. Lo studio è stato commissionato dall’Ufficio federale della migrazione (UFM).


Buona integrazione nel mercato del lavoro dei cittadini dell’UE/AELS in Svizzera


Osservatorio sulla libera circolazione delle persone tra Svizzera e UE

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 04.03.2016