Discorsi e interviste

Con la presente funzione di ricerca รจ possibile trovare interviste con i vertici del DFGP o con i direttori della SEM su temi legati alla migrazione. Inoltre, si possono trovare anche discorsi relativi alla politica migratoria svizzera dal 2003 in poi.

22.03.2020

"Oberster Asylchef Mario Gattiker reagiert auf Corona-Krise: «Wir setzen die Befragungen für eine Woche aus»"

Blick: "In den Asylzentren mehren sich Corona-Fälle. Forderungen werden lauter, das Asylgesetz auszuhebeln. Jetzt stellt der oberste Asylchef Mario Gattiker klar: In der Krise muss Verlass auf den Rechtsstaat sein. Die Asylbefragungen werden aber für eine Woche unterbrochen."

23.12.2019

"Chi si oppone alle autorità non deve spuntarla ottenendo il diritto di rimanere"

Neue Zürcher Zeitung: "Mario Gattiker, segretario di Stato per la migrazione, invoca la linea dura nei confronti degli Eritrei respinti riportando l’impennata delle partenze spontanee in seguito alla velocizzazione delle procedure d’asilo. I dettagli nell’intervista condotta da Tobias Gafafer."

09.04.2019

"Migrationschef warnt vor mehr Asylgesuchen bei Waffenrecht-Nein: «Es gäbe eine Sogwirkung»"

az Aargauer Zeitung: "Die Asylzahlen sind so tief wie seit Jahren nicht mehr. Der oberste Migrationsbeamte Mario Gattiker warnt nun aber vor den Folgen eines Neins zum verschärften Waffenrecht."

11.04.2018

«Leciti i rinvii verso l’Eritrea»

Le Temps: "Nel 2017 i cittadini eritrei costituivano il gruppo di richiedenti l’asilo più consistente in Svizzera. Finora era escluso rinviarli nel loro Paese. Ma è una prassi destinata a cambiare, come spiega Mario Gattiker, segretario di Stato della migrazione."

11.04.2018

«Vari focolai di crisi alle porte dell’Europa»

Blick: "Il più altro responsabile svizzero per il settore dell’asilo, Mario Gattiker, accoglie il BLICK nella sua Segreteria di Stato della migrazione (SEM) a Berna-Wabern. Intende spiegare come mai la SEM procede proprio ora a controllare taluni Eritrei. E quali sono gli errori da evitare. Illustra inoltre l’uso al quale si potrebbero destinare i centri d’asilo temporaneamente disabitati."

24.01.2017

"Una delle prassi più severe d’Europa"

Luzerner Zeitung: "Sebbene il numero delle domande d’asilo sia calato, la situazione resta instabile. È quanto dichiara il Segretario di Stato alla migrazione Mario Gattiker ricordando che, nei confronti dei richiedenti l’asilo eritrei, la Svizzera è più severa dei suoi vicini."

10.09.2016

"Fino al 60 per cento di scomparsi"

St. Galler Tagblatt: "Il segretario di Stato Mario Gattiker parla del numero elevato di migranti che fanno perdere le proprie tracce e della situazione alla frontiera meridionale della Svizzera."

09.09.2016

"Non possiamo evitare la fuga dei richiedenti l’asilo"

Le Temps: "Molte misure sono già state prese per evitare che i richiedenti si dileguino senza lasciare traccia. Si tratta di un fenomeno del tutto nuovo per la Svizzera che ha assunto proporzioni considerevoli quest’estate." Intervista con Mario Gattiker, Segretario di Stato della migrazione.

13.07.2016

"La situazione resta imponderabile"

Neue Zürcher Zeitung: "Le domande d’asilo sono in calo, ma la situazione resta instabile. Per il responsabile dell’asilo della Confederazione, la pianificazione d’emergenza va mantenuta."

Ultima modifica 11.10.2020

Inizio pagina