Entra in vigore il nuovo accordo di riammissione con la Romania

Parole chiave: Rimpatrio

Comunicati, SEM, 16.01.2009

Berna. L'accordo di riammissione rinegoziato tra la Svizzera e la Romania entra in vigore il 18 gennaio 2009.

L'accordo di riammissione con la Romania è stato redatto sulla base di disciplinamenti standard dell'UE. Sostituisce quello del 1996. D’ora in poi, potranno essere rimpatriati in Romania non soltanto i cittadini rumeni in situazione irregolare in Svizzera ma anche cittadini di Stati terzi. In tal modo sarà possibile rimpatriare un’altra importante categoria di persone che sfruttano la Romania soltanto come Paese di transito, ottenendo così un notevole miglioramento rispetto all’accordo previgente.

La consigliera federale Eveline Widmer-Schlumpf e il ministro rumeno dell’interno e delle riforme amministrative Cristian David avevano firmato il nuovo accordo di riam-missione il 13 giugno 2008 a Zurigo.

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 16.01.2009

Contatto

Contatto / informazioni

Segreteria di Stato della migrazione
T
+41 58 465 11 11
Contatto