Autorizzazione di consultori giuridici per la consulenza e rappresentanza legale nella procedura d’asilo ampliata

Parole chiave: Asilo

Informazioni, SEM, 17.07.2018

La riveduta legge sull’asilo per velocizzare le procedure prevede la possibilità per i richiedenti l’asilo, anche dopo l’attribuzione cantonale, di rivolgersi gratuitamente a un consultorio giuridico nel quadro delle fasi della procedura ampliata di prima istanza rilevanti ai fini della decisione.

Conformemente all’ordinanza 1 sull’asilo, di norma la consulenza e rappresentanza legale compete al consultorio giuridico cantonale. L’ordinanza prevede inoltre che i consultori giuridici competenti vengono accreditati dalla SEM, su richiesta, nel quadro di una procedura di ammissione. Prevede altresì la stipula di convenzioni tra la SEM e i consultori giuridici competenti per codificare l’adempimento e l’indennizzazione dei compiti.

In caso di interesse per la procedura di autorizzazione, le richieste devono essere presentate alla SEM entro il 31 agosto 2018.

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 17.07.2018