Legenda dei documenti di viaggio


Lista alfabetica dei paesi

 ABCDEFGHIKLMNOPQRSTUVYZ
Versione del 1° dicembre 2019

B

"Business Passport"

CI

Carta d’identità nazionale valida

LM

Libretto per marinai: riconosciuto esclusivamente se rilasciato a cittadini nazionali.

PA

"Public Affairs Passport"

PC

Passaporto consolare

PLC

Passaporto collettivo o lista collettiva

Pst

Passaporto di studente

P5

Passaporto scaduto da meno di 5 anni

Carta d’identità per stranieri francese o lussemburghese, dalla quale risulta la cittadinanza belga del titolare; documento di legittimazione per minori di 15 anni; per minori di 12 anni, anche senza fotografia se viaggiano con i genitori. Carta d’identità provvisoria belga.

Non confondere con la Repubblica turca di Cipro-Nord, Stato non riconosciuto dalla Svizzera.

L’Alien’s Passport rilasciato dall’Estonia è accettato senza titolo di soggiorno per l’entrata in Svizzera esente dall’obbligo del visto per un soggiorno fino a tre mesi (V1); obbligo del visto per soggiorni di oltre tre mesi.

La carta d’identità finlandese per minori (Minor’s identity card) e la carta d’identità per stranieri (Identity card) non sono accettate per l’entrata in Svizzera. Sul retro di questi documenti è esplicitamente menzionato che tali carte non valgono come documenti di viaggio ("Not valid as a travel document").

Carta d’identità provvisoria; lasciapassare per i minori di 15 anni; minori di 7 anni senza fotografia; libretto per stranieri svizzero con fotografia; carta d’identità per stranieri belga o lussemburghese dalla quale risulta la cittadinanza francese del titolare.

Dal 1° gennaio 2014 la durata di validità della carta d’identità francese rilasciata a persone maggiorenni è di 15 anni.

La durata di validità di 15 anni si applica parimenti alle carte d’identità rilasciate tra il 1° gennaio 2004 e il 31 dicembre 2013, sebbene su queste carte figuri una durata di validità di soli 10 anni.

La durata di validità delle carte d’identità rilasciate a minori è mantenuta a 10 anni.

Passaporto nazionale scaduto da non meno di un anno; carta d’identità per minori o passaporto per minori, valido/a o scaduto/a da meno di un anno. Carta d’identità nazionale valida o scaduta da meno di un anno. Carta d’identità provvisoria valida.

I passaporti greci ordinari emanati prima del 1° gennaio 2006 non sono più accettati per l’entrata in Svizzera.

Carta d'identità rilasciata al personale della polizia greca

Sono parimenti accettati per l’entrata in Svizzera:

Per i minori di 15 anni, atto di nascita vistato dalla polizia o documento di legittimazione con fotografia; carta d’identità personale per funzionari statali e loro familiari. La Svizzera concede l’entrata ai titolari di una carta d’identità italiana in forma cartacea rinnovata con timbro apposto sul documento stesso, mentre non riconosce la carta d’identità in formato elettronico con separato certificato di proroga.

La carta d’identità cartacea la cui validità sia stata prorogata mediante apposizione di un timbro sul retro del documento è riconosciuta dalla Svizzera per il valico del confine.

La carta d’identità in formato carta di credito prorogata mediante una conferma di proroga a parte non è invece riconosciuta formalmente dalla Svizzera.

L’Alien’s Passport rilasciato dalla Lettonia (Latvijas Republika) è accettato senza titolo di soggiorno per l’entrata in Svizzera esente dall’obbligo del visto per un soggiorno fino a tre mesi (V1); Obbligo del visto per soggiorni di oltre tre mesi.

I passaporti lettoni emanati tra il 1° luglio 1992 e il 30 giugno 2002 non sono più accettati.

Carta d’identità per stranieri belga o francese dalla quale risulta la cittadinanza lussemburghese del titolare; documento di legittimazione o di viaggio per minori di 15 anni.

Lasciapassare per minori di 15 anni; minori di 7 anni senza fotografia; libretto per stranieri svizzero con fotografia.

Il Titolo di viaggio per rifugiati emanato conformemente all'Accordo di Londra del 15 ottobre 1946 o alla Convenzione di Ginevra del 28 luglio 1951 è accettato per l’entrata purché il documento indichi che è valido per la Svizzera; obbligo del visto (V).

Sono parimenti accettati per l’entrata in Svizzera:

Carta d’identità europea (=CI); lasciapassare; carta d’identità per stranieri belga o lussemburghese, dalla quale risulta la cittadinanza olandese del titolare.

"Substitute Identity Card" (Carta d’identità sostitutiva), documento che reca la scritta "NON CONSENTE DI VIAGGIARE !" sul recto e la scritta "NON È VALIDO PER VIAGGIARE AL DI FUORI DELLO SPAZIO SCHENGEN" sul verso.

Bollettino di nascita (Boletim di nascimento) se usato da minori.

Passaporti britannici, che alla rubrica relativa alla nazionalità recano una delle seguenti indicazioni:
◾  "British Citizen" (B.C.);
       ○  esenzione dall'obbligo del visto
◾  "British National (Overseas)" (B.N.O.);
       ○  esenzione dall'obbligo del visto per soggiorni di al mass. 90 giorni (V1);
       ○  obbligo del visto per soggiorni di oltre 90 giorni
◾  "British Overseas Territory Citizen" (B.O.T.C.);
       ○  esenzione dall'obbligo del visto per soggiorni di al mass. 90 giorni (V1);
       ○  obbligo del visto per soggiorni di oltre 90 giorni
◾  "British Overseas Citizen" (B.O.C.);
       ○  esenzione dall'obbligo del visto per soggiorni di al mass. 90 giorni (V1);
       ○  obbligo del visto per soggiorni di oltre 90 giorni
◾  "British Subject";
       ○  esenzione dall'obbligo del visto per soggiorni di al mass. 90 giorni (V1);
       ○  obbligo del visto per soggiorni di oltre 90 giorni
◾  "British Protected Person";
       ○  esenzione dall'obbligo del visto per soggiorni di al mass. 90 giorni (V1);
       ○  obbligo del visto per soggiorni di oltre 90 giorni

Le carte d’identità del Regno Unito che alla rubrica riguardante la nazionalità recano la menzione "British Citizen" (B.C.) non sono più riconosciute dalla Svizzera quali documenti di viaggio validi.

Gibraltar: Le carte d’identità del Regno Unito / Gibilterra che alla rubrica riguardante la nazionalità recano la menzione "British Citizen" (B.C.) sono riconosciute per l’entrata e il soggiorno in Svizzera.

Il documento di viaggio "Titlu de calatorie" sotto forma di foglio separato è riconosciuto  per il transito e l’uscita allo scopo di ritornare  in Romania.

La carta d'identità rilasciata a una persona di età superiore ai 60 anni ha una durata di validità indeterminata. La rubrica "Date of expiry" è completata con un trattino.

La "Skatteverkets identitetskort", carta d’identità rilasciata dall’ufficio svedese delle imposte, non è riconosciuta per l’entrata di cittadini di Paese terzo, nemmeno se presentata unitamente a un titolo di soggiorno.

Passaporto ordinario scaduto da meno di un anno; carta d’identità scaduta da meno di un anno.

   

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 07.08.2017