Nuovi esami di lingua in retoromancio

Berna-Wabern, 23.11.2021 - Dal 20 novembre 2021 i test linguistici sono svolti anche in retoromancio. Gli examens da rumantsch sono stati sviluppati su incarico della Segreteria di Stato della migrazione (SEM).

Le persone residenti in Svizzera che chiedono un permesso di dimora o di domicilio oppure la naturalizzazione devono dimostrare di conoscere una lingua nazionale. Per farlo possono sottoporsi al test fide, sviluppato su incarico della SEM per le tre lingue ufficiali della Svizzera. Nel quadro delle procedure secondo il diritto in materia di stranieri e di cittadinanza sono riconosciuti anche altri esami linguistici conformi ai criteri qualitativi generali. Finora non c'era nessun esame riconosciuto, sviluppato dalla Confederazione o disponibile sul libero mercato, nella quarta lingua nazionale, ossia il retoromancio.

Di concerto con il segretariato fide, con il servizio di migrazione grigionese e con la Lia Rumantscha, la SEM ha commissionato lo sviluppo degli examens da rumantsch nel quadro del sistema fide. Grazie a questi esami, le persone domiciliate in Comuni grigionesi in cui si parla il retoromancio possono produrre un certificato linguistico nella quarta lingua nazionale della Svizzera. Gli examens da rumantsch sono proposti negli idiomi sursilvan, sutsilvan, surmiran, puter e vallader, così come in rumantsch grischun. Gli esami si svolgono due volte l'anno a Coira, le date sono pubblicate sul sito web del segretariato fide. Dal 2017 il segretariato fide, incaricato dalla SEM, è responsabile della garanzia di qualità per quanto riguarda la promozione delle competenze linguistiche e la loro dimostrazione ufficiale.


Indirizzo cui rivolgere domande

Informazione e comunicazione SEM, medien@sem.admin.ch



Pubblicato da

Segreteria di Stato della migrazione
https://www.sem.admin.ch/sem/it/home.html

Ultima modifica 17.12.2021

Inizio pagina

Abbonarsi ai comunicati

https://www.sem.admin.ch/content/sem/it/home/sem/medien/mm.msg-id-86020.html