Cittadini dell’UE/AELS (inclusi i cittadini svizzeri) e loro familiari

Per entrare in Svizzera, i cittadini dell’UE/AELS devono soddisfare le condizioni seguenti:

 
A prescindere dalla cittadinanza, i familiari dei cittadini UE/AELS devono soddisfare le seguenti condizioni d’entrata:

 
Sono considerati familiari di cittadini UE/AELS, a prescindere dalla cittadinanza:

  • il coniuge o partner registrato. L’unione registrata deve fondarsi sulle prescrizioni legali di uno Stato UE/AELS ed essere equiparata al matrimonio in virtù delle prescrizioni legali dello Stato in questione e dello Stato ospite,
  • i discendenti diretti di età inferiore a 21 anni o a carico e quelli del coniuge o partner registrato,
    p. es. figli o abbiatici
  • gli ascendenti diretti a carico e quelli del coniuge o partner registrato.
    p. es. genitori o nonni
       

Glossario

AELE
Associazione europea di libero scambio

Documento di viaggio
passaporto, passaporto provvisorio o carta d’identità

Soggiorno di breve durata
90 giorni su un periodo di 180 giorni

Stati terzi
Stati non appartenenti all’Unione europea e/o allo spazio Schengen

UE
Unione europea

 

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 01.03.2017