News

Comunicati (23.04.2019 - SEM)

Asilo: statistiche del 1° trimestre 2019

Nel primo trimestre 2019 sono state presentate in Svizzera 3682 domande d’asilo, ossia circa il 9 per cento in meno rispetto al medesimo periodo del 2018. Nel mese di marzo 2019 sono state registrate 1289 domande d’asilo, numero quasi identico a quello che aveva caratterizzato il marzo dello scorso anno.

Comunicati (17.04.2019 - DFGP)

Un accordo temporaneo garantisce l’accesso al mercato del lavoro anche in caso di una Brexit senza regole

Nella riunione del 17 aprile 2019 il Consiglio federale ha approvato un accordo temporaneo con il Regno Unito sull’ammissione al mercato del lavoro. L’Accordo si applica in caso di recesso senza regole del Regno Unito dall’Unione europea (UE). Prevede, per un periodo di transizione, condizioni di ammissione agevolate per l’esercizio di un’attività lucrativa nei rispettivi Paesi. In tal modo il Consiglio federale intende salvaguardare l’interesse dell’economia svizzera al reclutamento di lavoratori britannici e l’accesso dei cittadini svizzeri al mercato del lavoro britannico.

Comunicati (10.04.2019 - DFGP)

Agenda Integrazione Svizzera: l’avvio al 1° maggio

Nella primavera del 2018 la Confederazione e i Cantoni hanno concordato un’agenda comune in materia di integrazione con l’obiettivo di integrare più rapidamente i rifugiati e le persone ammesse provvisoriamente nel mondo del lavoro. Nella seduta del 10 aprile 2019 il Consiglio federale ha approvato l’attuazione dell’Agenda Integrazione Svizzera e l’indennizzo destinato ai Cantoni per i costi supplementari generati dai minorenni non accompagnati nel settore dell’asilo e dei rifugiati. Ha deciso di porre in vigore l’Agenda il 1° maggio 2019.

Comunicati (03.04.2019 - CFM)

Mostra "FUGGIRE"

ospite del Museo storico ed etnografico di San Gallo (Historisches und Völkerkundemuseum St.Gallen) 6 aprile 2019 – 5 gennaio 2020
Quotidianamente siamo confrontati con immagini di persone in fuga – dalla violenza, dalla guerra e dalla persecuzione. Devono abbandonare la loro casa, la loro famiglia e la loro patria affrontando un viaggio pericoloso e pieno di incertezze. L’esposizione illustra cosa significa essere in fuga e giungere in un luogo in cui non si è attesi da alcuno. Proseguendo il suo successo l’esposizione itinerante è ora giunta alla sua ultima tappa, il Museo storico ed etnografico di San Gallo, dove è visitabile dal 6 aprile 2019 al 5 gennaio 2020.

Comunicati (22.03.2019 - DFGP)

Garantire i rapporti Svizzera – Regno Unito nel settore della migrazione dopo la Brexit

Nella seduta del 22 marzo 2019, il Consiglio federale ha adottato tre decisioni per garantire il mantenimento delle buone relazioni tra la Svizzera e il Regno Unito nel settore della migrazione nel caso si giunga ad un recesso senza accordo del Regno Unito dall’Unione europea (UE). Anzitutto, il Consiglio federale ha avviato la consultazione sull’accordo, già firmato, concernente i diritti acquisiti. Ha inoltre adottato una revisione dell’ordinanza sull’ammissione, il soggiorno e l’attività lucrativa (OASA) con un contingente apposito per i cittadini del Regno Unito. Infine, ha deciso che, dal momento dell’uscita dall’UE, i cittadini del Regno Unito saranno esentati dall’obbligo del visto d’entrata in Svizzera.

Comunicati (14.03.2019 - SEM)

Asilo: statistica del febbraio 2019

Nel mese di febbraio 2019 sono state presentate in Svizzera 1240 domande d’asilo, ossia 87 in più che nel mese precedente (+7,5%). Il numero di domande è diminuito del 7,4 per cento rispetto al febbraio dello scorso anno (-99 domande).

Comunicati (28.02.2019 - DFGP)

Dal 1° marzo: nuove procedure d’asilo velocizzate

Le nuove procedure d’asilo celeri entreranno in vigore in tutta la Svizzera il 1° marzo 2019: la maggior parte delle procedure sarà conclusa in un centro federale d’asilo entro un termine di 140 giorni. Per aumentare l’efficacia, i richiedenti l’asilo e le persone od organizzazioni responsabili della procedura saranno riuniti sotto un medesimo tetto in un centro della Confederazione. Questo riassetto del settore dell’asilo, approvato da due terzi dei votanti nel 2016, si fonda su una stretta collaborazione tra la Confederazione, i Cantoni, le città e i Comuni.

Comunicati (27.02.2019 - DFGP)

Il Consiglio federale intende consentire l’ulteriore utilizzazione di impianti della protezione civile in caso di situazioni d’emergenza nel settore dell’asilo

La Confederazione e i Cantoni potranno continuare a ricorrere rapidamente agli impianti della protezione civile dei Comuni, qualora ciò sia necessario per gestire un numero elevato di domande d’asilo. La relativa ordinanza è stata prorogata dal Consiglio federale nella sua seduta del 27 febbraio 2019.

Comunicati (26.02.2019 - SEM)

Legge sull’asilo riveduta: la SEM designa i consultori giuridici ammessi

La Segreteria di Stato della migrazione (SEM) ha designato i consultori giuridici cui i richiedenti l’asilo potranno rivolgersi gratuitamente a partire dal 1° marzo 2019 nel quadro delle procedure svolte nei Cantoni. Sono stati ammessi consultori giuridici della Caritas e dell’Aiuto delle Chiese evangeliche della Svizzera (ACES) nonché di altri enti di pubblica utilità. Questi consultori offrono già tutt’oggi prestazioni di consulenza giuridica e rappresentanza legale ai richiedenti l’asilo. Nel quadro della procedura d’asilo ampliata beneficeranno d’ora in poi di un’indennità forfettaria della Confederazione per l’espletamento delle fasi rilevanti per la decisione sull’asilo.

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 14.01.2015